• Cooperativa Raggio Verde Onlus

Bomboniera i doni dello spirito

Bomboniera i doni dello spirito
Croce 1
Croce 2
Croce 3
Croce 4
Croce 5
Croce 6
Croce 7
Croce 8
Fatto a manoSud del Mondo
Hai scelto:
Cod.
rvbom1075
Quantità

Bomboniera solidale con croce in legno decorata dal Salvador e fazzoletto in juta dal Bangladesh ideale per comunioni e cresime

MaterialiLegno, Legno
Oggetto religiosoRosario, Croce, Decina
Descrizione

BOMBONIERA I DONI DELLO SPIRITO

MATERIALI E PROGETTI

DIMENSIONI: fazzoletto in juta naturale cm 25x25 | CROCE DECORATA cm 10 x 7

FAZZOLETTO IN JUTA PROVENIENTE DAL PROGETTO CORR
Corr era in origine un programma rivolto alle vedove e alle altre donne colpite dalla guerra nelle aree rurali del Bangladesh: attraverso la lavorazione della juta nelle proprie case, le donne potevano garantirsi un’attività economica compatibile con le proprie necessità famigliari. Corr si occupava di trovare un mercato per i prodotti delle artigiane, attraverso il commercio equo e solidale. Corr oggi lavora per organizzare i poveri, in particolare le donne, delle zone rurali e migliorare la loro condizione sociale ed economica con la formazione, la consapevolezza e il reddito proveniente dal fair trade. Corr affianca all’attività di produzione e vendita di artigianato anche altri programmi che perseguono il miglioramento di diversi aspetti della vita nei villaggi: corsi di formazione sulla protezione dell’ambiente e sulle cooperative, un sistema di risparmio e credito, assistenza medica e fornitura di infrastrutture di base.

CROCE IN LEGNO DECORATA - PROVENIENTE DAL PROGETTO SEMILLA DE DIOS - PAESE SALVADOR 
Semilla de Dios è una cooperativa di ispirazione cristiana con sede nella città de La Palma. Fu costituita nel 1977 a partire dall’iniziativa del pittore salvadoregno Fernando Llort. L’idea che stava alla base del progetto era quella di ridurre il problema della disoccupazione nella comunità, attraverso forme di artigianato che si potessero realizzare collettivamente. Semilla de Dios è oggi una realtà dove numerose categorie svantaggiate come indigeni, donne, disabili e rifugiati di guerra, possono contare sulla propria abilità per procurarsi un reddito svolgendo un’attività sostenibile anche dal punto di vista ambientale. L’aspetto collettivo ha sofferto negli anni passati a causa di un forte ricambio dei soci. Ciò era dovuto alla nuova possibilità di lavorare in laboratori famigliari, ma soprattutto alla guerra civile che imperversava nel Paese. Più di recente, la stabilizzazione delle condizioni ha permesso che lo spirito cooperativistico riprendesse energia.
Informazioni brevi
Data Fondazione: 1977
Paese: El Salvador 
Il nome della cooperativa si traduce letteralmente con “Il seme di Dio” perché all’inizio dell’attività veniva lavorato il seme di copinol per farne miniature. In seguito si è aggiunto illegno che adesso è l’attività principale. La città de La Palma, dove ha sede la cooperativa, è un importante centro artigianale con oltre cento laboratori.
Le possibilità di lavoro offerte da Semilla de Dios rappresentano un’occasione essenziale per numerose categorie svantaggiate che vi sono rappresentate. Tra i soci e i beneficiari della cooperativa si incontrano infatti non solo indigeni e donne, ma anche disabili e rifugiati di guerra. Alcuni più altri meno, si tratta sempre di persone che hanno maggiori difficoltà a trovare e mantenere un impiego, per di più in un contesto sociale che non riesce ad occuparsi di loro.
Semilla de Dios è oggi una realtà dove persone differenti, tra cui molti svantaggiati per varie ragioni, possono contare sulla propria abilità per procurarsi un reddito svolgendo, inoltre, un’attività che non compromette il futuro dell’ambiente.

CONFETTI PROVENIENTI DA PROGETTI VARI DI COMMERCIO EQUO - 4 TIPOLOGIE
Confetti con zucchero di canna proveniente dal progetto Coopecanera del Costa Rica e amido di tapioca proveniente dal progetto Camari dall`Ecuador - Confetti con mandorle non pelate dalla Palestina del progetto PARC (Organizzazione non profit che opera per lo sviluppo rurale, con particolare attenzione alla tutela dei diritti delle donne), cacao del progetto CONACADO dalla Rep. Domenicana e zucchero di canna dei progetti COOPEAGRI e COOPECANERA dal Costa Rica - Confetti con cacao del progetto CONACADO dalla Rep. Domenicana e zucchero di canna dei progetti COOPEAGRI e COOPECANERA dal Costa Rica.

ALTRI MATERIALI:
fiori secchi spighe - rafia naturale
Fascetta nomi in carta paglia riciclata
Pergamena descrizione progetto in carta paglia riciclata

Potrebbe anche interessarti
ACCEDI
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi

CARRELLO

Il tuo carrello
è vuoto

Vai alla cassa
Invia richiesta