• Cooperativa Raggio Verde Onlus

Partecipazione lavanda e rafia

Partecipazione lavanda e rafia
Sud del MondoFatto a mano
Hai scelto:
Cod.
rvbom744
Quantità
Descrizione

MATERIALI E PROGETTI

DIMENSIONI: Partecipazione elaborata rivestita formato 16 x 21 cm.

La partecipazione si compone di un cartoncino in carta paglia riciclata rivestito di carta seta 
la carta seta proviene dal progetto Mcc: MCC è un’organizzazione di solidarietà e sviluppo, per promuovere nel mondo la pace, la giustizia e la dignità. MCC iniziò a lavorare in Bangladesh nel 1971 in seguito a una gravissima inondazione, e poi per aiutare la popolazione dopo la guerra civile. La sviluppo per MCC si crea con la collaborazione e lo scambio, trasmettendo capacità che diventano strumenti per uscire dalla povertà. 

La chiusura della partecipazione è realizzata con rafia naturale o colorata oppure in alternativa con un nastro di organza a cui va aggiunto un rametto di lavanda.
La partecipazione può anche essere imbustata ma per la particolarità del confezionamento è adatta ad una consegna a mano;
la busta abbinata è nella stessa tonalità della partecipazione e sempre in carta paglia riciclata.

la Partecipazione è comprensiva di stampa personalizza, ed eventuale invito al ristorante su cartoncino a parte

LA CARTA ALFABET:
La qualità e la cura dei prodotti, che utilizzano, la lavorazione artigianale della carta riciclata, il design rinnovato costantemente e, soprattutto la sensibilità per l’ambiente, sono gli ingredienti di un così lungo successo.
La cartapaglia prodotta da una delle più antiche cartiere d’Italia, associata a materiali poveri e a carte provenienti dal post-consumer, lavorata con paziente sapienza artigianale e un tocco di creatività, permette di ottenere dei prodotti piacevolmente ecologici.

ALFABET LA STORIA:
Tra i pionieri dell’ecologia moderna, Sante Sgarbossa iniziò la sua avventura nel campo della carta riciclata, un mondo affascinante ancora da scoprire, ma allo stesso tempo difficile, perché la gente non era ancora sensibilizzata alla tutela dell’ambiente.
Non furono però questi ostacoli che fermarono chi fermamente credeva che la carta riciclata avrebbe potuto e dovuto essere una risorsa importante.
Con questo stimolo, e dopo alcuni anni di ricerca, nel 1988 arrivò la svolta con la fondazione di Alfabet Carte d’Autore, che si stabilì a Bessica di Loria in provincia di Treviso, un piccolo Comune dove l’economia è basata principalmente sul florovivaismo.
In questo luogo, immerso nel verde, tra alberi e fiori, circondata da artisti e poeti, Alfabet un’azienda di giovani pieni di idee, trova l’ispirazione per trasformare carte riciclate e materiali poveri in oggetti piacevolmente ecologici.
A gratifica di tanto impegno e fatica arrivarono adesioni e risultati incoraggianti che testimoniano che i prodotti Alfabet non sono apprezzati esclusivamente perché ecologici ma soprattutto per la loro bellezza e personalità.

Potrebbe anche interessarti
ACCEDI
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi

CARRELLO

Il tuo carrello
è vuoto

Vai alla cassa
Invia richiesta