Confetti al cioccolato al latte con mandorle - 1 kg

Confetti al cioccolato al latte con mandorle - 1 kg
100% NaturaleSud del Mondo
EURO
25.00
IVA incl.
Hai scelto:
Cod.
RVBOM99
Quantità

Confetti equo e solidali con cacao bio dalla Repubblica Domenicana e mandorle dalla Palestina.

(Mandorle ricoperte di cioccolato al latte e zucchero, secondo la tradizione. La confezione da 1 kg contiene circa 200 confetti)

Descrizione

CONFETTI MANDORLA E CIOCCOLATO DA 1KG
DESCRIZIONE PROGETTI

MANDORLE NON PELATE - PROGETTO PARC - PAESE PALESTINA 

Nei primi anni Ottanta in un contesto di forte instabilità politica ed economica un gruppo di agronomi, tecnici agricoli, agricoltori pionieri e medici veterinari fondano l’Ong PARC (Palestinian Agricultural Relief Committee)con lo scopo di promuovere la cultura della convivenza nel rispetto, lo sviluppo rurale e l’emancipazione femminile attraverso formazione e lavoro. Già nei primi anni e ancora oggi PARC è convinta che la permanenza dei contadini sui territori palestinesi costituisca un aspetto essenziale per la rivendicazione dello stato palestinese. Ladisoccupazione ha raggiunto ora livelli altissimi nella striscia di Gaza (42%) e preoccupanti in Cisgiordania (21%): l'economia è "soffocata". Il settore agricolo (intorno al 20% dell'economia palestinese) è di importanza fondamentale perché occupa parte della forza lavoro formale e informale, gli espulsi da Israele possono tornare a lavorare sulla loro terra, garantisce la sicurezza alimentare ed è associato all'accesso alle risorse di base. Parc lavora in una dimensione ecocompatibile. Particolare attenzione è rivolta alla tutela dei diritti e al sostegno delle donne tramite la creazione di occupazione anche a domicilio garantendo una fonte di reddito indispensabile alle famiglie grazie anche all’esportazione dei prodotti.


CACAO BIO - PROGETTO CONACADO - PAESE REPUBBLICA DOMENICANA

Conacado è una realtà  di produttori che coltivano il cacao nei propri appezzamenti ma gestiscono in comune alcune attività tra cui la formazione, commercializzazione, promozione e credito. Le donne hanno sviluppato attività  autogestite lavorando i sottoprodotti del cacao, con le quali si endono indipendenti. Conacado rappresenta un caso esemplare di organizzazione che riesce a ritagliarsi un ruolo centrale nella filiera del cacao fair trade e biologico, migliorando sensibilmente le condizioni di vita dei contadini dominicani. Oggi Conacado consente a migliaia di contadini svantaggiati di gestire autonomamente la produzione e la vendita del loro cacao, impiegando parte del ricavato a favore della collettività. Come la maggior parte dei coltivatori di cacao dominicani, gli associati a Conacado sono piccoli agricoltori con meno di dieci ettari di terra coltivabile. La strada che hanno scelto per valorizzare la propria produzione è quella del cacao biologico, che assicura prima di tutto un miglior prezzo di vendita e costi di produzione inferiori. L’eliminazione dei prodotti chimici dai campi è inoltre benefica per la salute dei produttori, per l’ambiente, e permette di integrare altre colture nelle piantagioni.

Potrebbe anche interessarti
ACCEDI
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi

CARRELLO

Il tuo carrello
è vuoto

Vai alla cassa
Invia richiesta