• Cooperativa Raggio Verde Onlus

Bomboniera sapori d`oriente

Bomboniera sapori d`oriente
Sud del MondoFatto a mano
Hai scelto:
Cod.
rvbom1187
Quantità

Bomboniera solidale con tè nero aromatizzato alla vaniglia dallo Sri Lanka, colino in fibra di bambù e fiori in carta seta dal Bangladesh ideale per matrimoni, anniversari ed altre ricorrenze speciali

MaterialiFibra
Prodotti alimentari
Descrizione

BOMBONIERA SAPORI D`ORIENTE

MATERIALI E PROGETTI: 

DIMENSIONI: colino 20x7 cm

TE` NERO IN BUSTINE AROMATIZZATO ALLA VANIGLIA - PROGETTO SOFA - SRI LANKA
Il tè Altromercato è coltivato nello Sri Lanka centrale, nei piccoli appezzamenti di proprietà dei contadini associati a SOFA (Small Organic Farmers Association).
Gruppi di donne, appartenenti alla stessa associazione, producono i cestini in foglie di palma intrecciate a mano.
La lavorazione e il confezionamento del tè, coltivato dai contadini di SOFA, avvengono presso le sedi di Bio Foods, che ne cura anche l`esportazione secondo i criteri del commercio equo e solidale.
SOFA (Small Organic Farmers Association) è un`organizzazione di base nella quale si uniscono piccoli contadini che hanno scelto la strada della collaborazione e del rispetto della natura. Il fatto che siano i contadini stessi a possedere la terra e associarsi è una novità importante per lo Sri Lanka: infatti la coltivazione di beni da esportazione come il tè è da sempre basata sul modello della grande piantagione, prima coloniale e poi di proprietà statale o di una compagnia. Dopo la produzione, il tè dei contadini raggiunge il mercato attraverso la compagnia Bio Foods. I contadini di SOFA hanno appezzamenti inferiori a un ettaro, sui quali praticano tutti l’agricoltura biologica per tutelare l’ambiente e avere miglior qualità; ricevono una giusta retribuzione per i loro raccolti, sostegno tecnico, formativo e finanziario alla loro attività, e beneficiano di programmi di sviluppo finanziati con il premio Fair Trad

COLINO IN FIBRA DI BAMBù
Corr era in origine un programma rivolto alle vedove e alle altre donne colpite dalla guerra nelle aree rurali del Bangladesh: attraverso la lavorazione della juta nelle proprie case, le donne potevano garantirsi un’attività economica compatibile con le proprie necessità famigliari. Corr si occupava di trovare un mercato per i prodotti delle artigiane, attraverso il commercio equo e solidale. Corr oggi lavora per organizzare i poveri, in particolare le donne, delle zone rurali e migliorare la loro condizione sociale ed economica con la formazione, la consapevolezza e il reddito proveniente dal fair trade. Corr affianca all’attività di produzione e vendita di artigianato anche altri programmi che perseguono il miglioramento di diversi aspetti della vita nei villaggi. Le artigiane ricevono formazione sulla protezione dell’ambiente e sulle cooperative (organizzazione, amministrazione, contabilità); ci sono anche un sistema di risparmio e credito (sia individuali sia destinati ai gruppi che intendono iniziare un’attività), un programma per le comunità indigene, assistenza medica e infrastrutture di base.

FIORI IN CARTA SETA
MCC è un’organizzazione di solidarietà e sviluppo, creata dalla Chiesa Mennonita americana per promuovere nel mondo la pace, la giustizia e la dignità. MCC iniziò a lavorare in Bangladesh nel 1971 in seguito a una gravissima inondazione, e poi per aiutare la popolazione dopo la guerra civile. Negli ultimi anni, la vocazione di Mcc è andata sempre più spostandosi dall`emergenza ad un lavoro di sviluppo. Lo sviluppo per MCC si crea con la collaborazione e lo scambio, trasmettendo capacità che diventano strumenti per uscire dalla povertà. È con questa logica che sono iniziati nel 1975 i programmi di attività economiche, che organizzano gruppi di artigiane nei villaggi. Le artigiane vengono aiutate a creare i prodotti, accompagnate nel mercato del commercio equo e aiutate nell’attività tramite lo sviluppo dei prodotti. La popolazione contadina del Bangladesh fa ogni giorno i conti con la sovrappopolazione del Paese, l’isolamento, la mancanza di servizi e il difficile clima monsonico. I progetti di MCC affrontano le necessità di base nelle campagne: formazione agricola per il cibo, programmi di generazione del reddito, borse di studio per i bambini. Particolare attenzione MCC la dedica alle donne in condizioni difficili per famiglia, reddito o educazione. A queste donne MCC offre impiego, formazione professionale, educazione sui temi della famiglia e della salute.

CONFETTI PROVENIENTI DA PROGETTI VARI DI COMMERCIO EQUO - 4 TIPOLOGIE
Confetti con zucchero di canna proveniente dal progetto Coopecanera del Costa Rica e amido di tapioca proveniente dal progetto Camari dall`Ecuador - Confetti con mandorle non pelate dalla Palestina del progetto PARC (Organizzazione non profit che opera per lo sviluppo rurale, con particolare attenzione alla tutela dei diritti delle donne), cacao del progetto CONACADO dalla Rep. Domenicana e zucchero di canna dei progetti COOPEAGRI e COOPECANERA dal Costa Rica - Confetti con cacao del progetto CONACADO dalla Rep. Domenicana e zucchero di canna dei progetti COOPEAGRI e COOPECANERA dal Costa Rica.

ALTRI MATERIALI DI CONFEZIONAMENTO
Pergamena con scheda descrittiva progetti stampata su carta riciclata
Fascetta nome personalizzata stampata su carta riciclata
NASTRI DI RASO E ORGANZA, FIORI VELO DI SPOSA






Potrebbe anche interessarti
ACCEDI
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi

CARRELLO

Il tuo carrello
è vuoto

Vai alla cassa
Invia richiesta