• Cooperativa Raggio Verde Onlus

Bomboniera dolce come il cioccolato

Bomboniera dolce come il cioccolato
caffè
arancia
cannella
mandorla
mascobado
peperoncino
pistacchio
Fatto a manoSud del Mondo
Hai scelto:
Cod.
rvbom871
Quantità

Bomboniera solidale con cioccolato modicano, sacchetto in carta seta dal Bangladesh e fiore in cotone dallo Sri Lanka ideale per matrimoni e altre ricorrenze speciali

Tipologia oggettoSacchetto
Prodotti alimentariCioccolato
Descrizione

BOMBONIERA DOLCE COME IL CIOCCOLATO

MATERIALI E PROGETTI

CIOCCOLATO MODICANO QUETZAL (g.60) 2 TAVOLETTE GUSTI A SCELTA (A  seconda della tipologia di cioccolata scelta possono esserci variazioni di prezzo)

DIMENSIONI DEL CONFEZIONAMENTO: cm h15x7

PROGETTO QUETZAL MODICA
Questa cioccolata è realizzata secondo la tradizionale ricetta modicana antica cinque secoli, fedele ad una tradizione che lega Modica agli Aztechi, nel laboratorio artigianale della Cooperativa Sociale Quetzal di Modica (Ragusa) nel quale alcune donne hanno condiviso la scommessa di creare lavoro nel sud Italia.
Il cioccolato viene lavorato a freddo, vale a dire che il cacao non passa attraverso la fase del concaggio. La pasta amara di cacao, primo prodotto della spremitura della fava di cacao, densa e amarissima viene lavorata a bagno-maria con zucchero e spezie, senza concaggio né temperaggio ed è fatta poi raffreddare e solidificare; non riuscendo a sciogliersi, nè ad amalgamarsi, lo zucchero, dà al cioccolato modicano il caratteristico aspetto ruvido dalla consistenza granulosa.
Gli ingredienti provengono da produttori del commercio equo e solidale: il cacao arriva dalla Repubblica Dominicana, da Conacado (Confederation nacional de cacaocultores dominicanos) e/o dall’Ecuador, lo zucchero di canna è prodotto in Costa Rica con metodo artigianale dalle cooperative Coopecanera e Coopeagri e infine la cannella arriva dallo Sri Lanka da Podie.

SACCHETTO IN CARTA SETA DEL PROGETTO MCC.
MCC è un’organizzazione di solidarietà  e sviluppo, creata dalla Chiesa Mennonita americana per promuovere nel mondo la pace, la giustizia e la dignità . MCC iniziò a lavorare in Bangladesh nel 1971 in seguito a una gravissima inondazione, e poi per aiutare la popolazione dopo la guerra civile. Negli ultimi anni, la vocazione di Mcc è andata sempre più spostandosi dall'emergenza ad un lavoro di sviluppo. Lo sviluppo per MCC si crea con la collaborazione e lo scambio, trasmettendo capacità  che diventano strumenti per uscire dalla povertà. È con questa logica che sono iniziati nel 1975 i programmi di attività  economiche, che organizzano gruppi di artigiane nei villaggi. Le artigiane vengono aiutate a creare i prodotti, accompagnate nel mercato del commercio equo e aiutate nell’attività  tramite lo sviluppo dei prodotti. La popolazione contadina del Bangladesh fa ogni giorno i conti con la sovrappopolazione del Paese, l’isolamento, la mancanza di servizi e il difficile clima monsonico. I progetti di MCC affrontano le necessità  di base nelle campagne: formazione agricola per il cibo, programmi di generazione del reddito, borse di studio per i bambini. Particolare attenzione MCC la dedica alle donne in condizioni difficili per famiglia, reddito o educazione. A queste donne MCC offre impiego, formazione professionale, educazione sui temi della famiglia e della salute.

MARGHERITA IN COTONE - PROGETTO SELYN - PAESE SRI LANKA
Un'organizzazione nata dalla tenacia di una donna impegnata per la giusta dignità  della tradizione artigianale cingalese e di coloro che la praticano.
Selyn venne fondata dall'avvocato cingalese Sandra Wanduragala nel 1994. Inizialmente l'attività  contava tre piccoli laboratori con telai a mano. Con il tempo il lavoro è aumentato e i laboratori hanno coinvolto sempre più artigiane e artigiani. Oggi, Selyn è riuscita a strutturare centri di tessitura anche nelle aree rurali, agevolando in questo modo quelle comunità  isolate che avrebbero difficoltà  a spostarsi quotidianamente in città  per lavorare. L’obiettivo di Selyn è di creare occupazione nelle aree rurali e marginali, laddove la maggior parte degli abitanti è costretta a migrare verso altri Stati in cerca di lavoro.

CONFETTI PROVENIENTI DA PROGETTI VARI DI COMMERCIO EQUO - 4 TIPOLOGIE
Confetti con zucchero di canna proveniente dal progetto Coopecanera del Costa Rica e amido di tapioca proveniente dal progetto Camari dall’Ecuador - Confetti con mandorle non pelate dalla Palestina del progetto PARC (Organizzazione non profit che opera per lo sviluppo rurale, con particolare attenzione alla tutela dei diritti delle donne), cacao del progetto CONACADO dalla Rep. Domenicana e zucchero di canna dei progetti COOPEAGRI e COOPECANERA dal Costa Rica - Confetti con cacao del progetto CONACADO dalla Rep. Domenicana e zucchero di canna dei progetti COOPEAGRI e COOPECANERA dal Costa Rica. 

ALTRI MATERIALI
Carta seta-nastro di raso
Bigliettino nomi sposi e pergamena progetto stampata su carta riciclata
Pergamena descrittiva dei progetti sostenuti

Potrebbe anche interessarti
ACCEDI
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi

CARRELLO

Il tuo carrello
è vuoto

Vai alla cassa
Invia richiesta