sacchettino in juta

sacchettino in juta
Fatto a manoSud del Mondo
EURO
1.55
IVA incl.
Hai scelto:
Cod.
rvbom46525
Quantità

Sacchettino in Juta proveniente da progetti di commercio equo e solidale in Bangladesh
PROGETTO CORR
DIMENSIONI: 9 X 15 cm

Nella gallery sono indicati i colori disponibili (indicare nelle note il colore desiderato)

MaterialiFibra, Tessuto
Tipologia oggettoSacchetto
sacchetti sacchettini borse
Descrizione

Sacchettino in Juta - progetto CORR JUTE WORKS

CORR-THE JUTE WORKS
"I POVERI POSSONO DA SOLI CREARE UN MONDO LIBERO DALLA POVERTÀ" MUHAMMAD YUNUS
CORR-The Jute Works contribuisce all’emancipazione delle donne nelle zone rurali del Bangladesh, migliorando la loro condizione con la formazione, e il reddito proveniente dal Commercio Equo e Solidale. La juta è la materia prima naturale, sostenibile e riciclabile che permette alle artigiane bengalesi di avere un lavoro sicuro e un ruolo sociale riconosciuto.
Paese: Bangladesh
Fondazione: 1973
Persone coinvolte: 4.100 artigiani circa
 
"I POVERI POSSONO DA SOLI CREARE UN MONDO LIBERO DALLA POVERTÀ" MUHAMMAD YUNUS
Il Bangladesh è uno dei paesi più densamente popolati al mondo con un elevato tasso di povertà. La metà della popolazione è analfabeta e il 47% della popolazione vive sotto la soglia della povertà. Le donne vivono in una situazione di estrema marginalizzazione e, benché le leggi ne tutelino l’eguaglianza e la pari dignità in termini di diritti legali e lavorativi, la situazione reale è molto diversa. Nell’industria dell’abbigliamento, tristemente nota per la mancanza totale di sicurezza e per i salari infimi, lavorano soprattutto donne. Nel 1973  venne fondata CORR-The Jute Works per contribuire all’emancipazione delle donne nelle zone rurali del Bangladesh, migliorare la loro condizione sociale ed economica con la formazione, la consapevolezza e il reddito proveniente dal Commercio Equo e Solidale. Oggi lavorano 162 gruppi di artigiane riuniti in cooperative, distribuiti su 16 province del Bangladesh,  per un totale di 4.100 persone coinvolte. Le donne sono il 94%.

JUTA: LA FIBRA D'ORO

“Jute statt Plastik”, “Usa la juta al posto della plastica” diceva un famoso slogan degli ecologisti tedeschi che invitava i consumatori a non utilizzare materiali usa e getta ed inquinanti come la plastica. La juta, invece, è una fibra ecologica, economica, duttile e molto versatile. Purtroppo il suo consumo si è contratto fortemente negli anni a favore dei prodotti sintetici e il prezzo di questa fibra lucente è crollato. Se questo ha avuto un impatto negativo sia sull’ambiente che su moltissimi piccoli artigiani, non così è stato per le artigiane di CORR che hanno potuto valorizzare il proprio ruolo grazie alla produzione artigianale. La juta non si utilizza più per i sacchi di caffè o di zucchero, ma è la materia prima per eccellenza nella produzione di oggetti originali ed ecologici come i sacchettini per le bomboniere o gli addobbi per l’albero. La materia prima che permette alle artigiane bengalesi di avere un lavoro, un ruolo sociale riconosciuto, in poche parole di emanciparsi!   la_filiera_bottom
Potrebbe anche interessarti
ACCEDI
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi

CARRELLO

Il tuo carrello
è vuoto

Vai alla cassa
Invia richiesta