portachiavi "Mare" in cotone

Novità
portachiavi  'Mare' in cotone
Fatto a manoSud del Mondo
EURO
3.95
IVA incl.
Hai scelto:
Cod.
rvbom615
Quantità

Portachiavi "Mare" in cotone

PROGETTO SELIN SRI LANKA

DIMENSIONI com 6 x 7 

MaterialiTessuto
Tipologia oggettoAnimaletto
oggetti utili
Descrizione
SELYN
LA TENACIA DI UNA DONNA
Selyn venne fondata dall'avvocato cingalese Sandra Wanduragala nel 1994. Inizialmente l'attività contava tre piccoli laboratori con telai a mano. Con il tempo il lavoro è aumentato e i laboratori hanno coinvolto sempre più artigiane e artigiani.
Paese: Sri Lanka
Fondazione: 1994
Persone coinvolte: circa 430
 

UN'ORGANIZZAZIONE NATA DALLA TENACIA DI UNA DONNA IMPEGNATA PER LA GIUSTA DIGNITÀ DELLA TRADIZIONE ARTIGIANALE CINGALESE E DI COLORO CHE LA PRATICANO.

Selyn venne fondata dall'avvocato cingalese Sandra Wanduragala nel 1994. Inizialmente l'attività contava tre piccoli laboratori con telai a mano. Con il tempo il lavoro è aumentato e i laboratori hanno coinvolto sempre più artigiane e artigiani. Oggi, Selyn è riuscita a strutturare centri di tessitura anche nelle aree rurali, agevolando in questo modo quelle comunità isolate che avrebbero difficoltà a spostarsi quotidianamente in città per lavorare. L’obiettivo di Selyn è di creare occupazione nelle aree rurali e marginali, laddove la maggior parte degli abitanti è costretta a migrare verso altri Stati in cerca di lavoro.

IL RISVEGLIO DI UN'ANTICA TRADIZIONE

Selyn produce giocattoli di stoffa, tessuta a mano su telai tradizionali. Sandra Wanduragala disegna personalmente i giochi, che sono realizzati nel rispetto della normativa europea sulla sicurezza e testati in laboratorio. Attraverso questi prodotti innovativi, Selyn ha ridato vigore alla lunga tradizione cingalese del telaio a mano. Una vera sfida, visto che il mercato tessile dello Sri Lanka era fortemente in calo a causa della concorrenza indiana e poi cinese. Grazie all’intuito di produrre giochi, Selyn è riuscita a non far morire l’arte della tessitura cingalese, restituendo valore e dignità sia a chi lavora da generazioni al telaio, sia alle nuove generazioni che stanno imparando.
Potrebbe anche interessarti
ACCEDI
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi

CARRELLO

Il tuo carrello
è vuoto

clicca per proseguire
Invia richiesta